Clicky

En poursuivant votre navigation sur ce site, vous acceptez l’utilisation de cookies de suivi et de préférences

      S'enregistrer  

Grec Anglais Espagnol pt it dt ru

Participez 5

Présentation du programme du Pardem

Le programme du Pardem

loading...

 

Actualité

Actualité

loading...
A A A

Source : https://sollevazione.blogspot.com/2019/02/dalla-francia-con-amore.html

[ 11 febbraio 2019 ]

Sabato la carovana promossa da P101 si è quindi recata in Francia, partecipando al XIII atto dei Gilet Gialli.

La manifestazione unitaria alla frontiera di Ventimiglia è stata impossibile. Un impressionante schieramento poliziesco ha impedito ai fratelli francesi di raggiungere la frontiera.

nice it1

15 dicembre 2018

Gilet Gialli Roma grande

Siamo dunque all'atto V.
Né la parziale marcia indietro di Macron, né la strumentalizzazione del terrorismo, né l'accusa premeditata di essere un "movimento retrogrado" sono riusciti a fermare il movimento dei Gilet Gialli.
Un movimento che è diventato, strada facendo, una vera e propria SOLLEVAZIONE di popolo, che quindi fa letteralmente tremare, assieme al banchiere Macron il regime della Quinta Repubblica, colonna portante dell'Unione europea.

art P101 1

di Pardem
30 novembre 2018

Domani, 1 dicembre, sarà un'altra giornata nazionale di lotta dei Gilet gialli. Un movimento di massa che come altri che l'han preceduto (in Italia, I Forconi e il 9 Dicembre, e Spagna con gli Indignados) è sorto dal basso, dai cittadini, senza bandiere di partito se non quella nazionale, ad indicare il suo carattere patriottico e sovranista. Un movimento composito, che mobilita ceti medi e piccola borghesia di città e campagna, quindi salariati, pensionati, disoccupati; stufi — ras-le-bol!— di tirare a campare mentre la casta neoliberista s'ingrassa dopo aver sequestrato lo Stato. Un movimento che rivendica di tutto e che, chiedendo la dimissioni di Macron, è presto diventato politico. Un movimento che coi suoi giubbotti gialli indica plasticamente l'unità del popolo, il suo senso di comunità politica, dimensione collettiva che il neoliberismo ha fatto di tutto, senza riuscirci, per annientare.Pubblichiamo una corrispondenza dei nostri compagni francesi del Partito della Demondializzazione.

avortement 1

di M. Micaela Bartolucci

22 maggio 2018

Il 22 maggio 1978, in Italia fu promulgata la legge 194 sull’interruzione volontaria di gravidanza, confermata da un referendum nel 1981. A quarant’anni dalla sua adozione, il pieno accesso all’interruzione volontaria di gravidanza come previsto dalla legge resta ancora da garantire.

Pubblichiamo questo contributo di M. Micaela Bartolucci.

Aggiungiamo diritti, togliamo differenze, la lotta di classe e/è la lotta per la parità di genere.

Da molto tempo ormai le parole d’ordine del neoliberismo sembrano togliere diritti ed aumentare le differenze, questo per frammentizzare la società ed orizzontalizzare il conflitto così da ostacolare il più possibile la verticalizzazione dello stesso.

Dividi et impera, niente di nuovo.

Affrontare tematiche che, per anni, sono state quasi esclusivamente trattate dalle diverse organizzazioni femministe è, non solo, utile ma di importanza capitale in questa fase storica; affrontarle da un punto di vista di classe, non meramente di genere, cercando di partire dall’osservazione diretta della realtà italiana, interrogandoci e tentando soprattutto di trovare soluzioni percorribili.

Bibliothèque du Pardem

Boutique du Pardem

Bandeau Boutique

Espace presse

loading...
team besharat realtyteam besharat realtyteam besharat realty
Web Analytics